espositori da terra

Breve guida sull’uso degli espositori da terra

Si possono comunicare informazioni relative alla propria azienda con espositori da terra di diverse forme e materiali: legno, plexiglass oppure plastica. Il materiale esplicativo che viene messo a disposizione dei potenziali clienti può riguardare l’attività o il prodotto che si intende promuovere, o più semplicemente fornire informazioni di tipo visuale che spingano l’utente a consultare un sito web.

Dove collocare gli espositori da terra

La collocazione degli espositori da terra può avvenire indoor oppure outdoor, su una base dotata di ruote che ne permetta un facile spostamento con pianali regolabili in base alla dimensione del materiale da esporre. Fondamentale è fare la giusta scelta in base al luogo nel quale vengono collocati per catturare il più possibile la curiosità dei potenziali clienti.

Vantaggi degli espositori da terra

Utilizzando questo tipo di espositori pubblicitari collocati in maniera astuta ed ergonomicamente vantaggiosa si riesce ad avere un considerevole risparmio nello spazio utilizzato a scopo informativo. Anche il personale addetto alle informazioni subirà meno stress per quanto riguarda richieste ripetitive e scontate.

Fondamentale è il continuo riassortimento e lo spostamento del materiale all’interno degli espositori da terra: la semplice ricollocazione dello stesso materiale in posizioni differenti induce il potenziale cliente a pensare che si tratti di materiale nuovo. L’occhio umano percepisce, infatti, la variazione come un elemento di novità.

Espositori da terra: materiali e utilizzi

Per quanto riguarda i materiali e i colori c’è solo l’imbarazzo della scelta. Si va dal finto legno al plexiglass che permette di renderli quasi invisibili fino a espositori da terra che possono essere comodamente collocati sopra un tavolino come dei porta-cartoline illustrate.

Con una collocazione strategica degli espositori da terra è possibile creare dei percorsi obbligati per indurre forzatamente il cliente a vedere dei poster oppure a fissare la propria attenzione su alcune offerte speciali. Le immagini presenti nel materiale possono anche essere dissonanti rispetto a quello che si intende promuovere.

Una collocazione intelligente degli espositori da terra permette un risparmio consistente in termini di tempo e abbraccia una fetta ampia di popolazione che preferisce ancora avere il primo impatto con il materiale cartaceo piuttosto che con informazioni di tipo digitale (link, foto sullo smartphone ecc.).