bacheca portachiavi

Ecco come scegliere una bacheca portachiavi per le tue esigenze

Per il buon funzionamento di una struttura (ufficio, fabbrica, portierato ecc) dove ci sono più persone in diverse fasce temporali ma anche per motivi di sicurezza, installare una bacheca portachiavi rappresenta una scelta che conferisce ordine e pulizia all’ambiente. Un portachiavi da parete, infatti, può aiutarti a mettere ordine nel caos dei mazzi di chiavi giganteschi o delle chiavi gettate alla rinfusa in un cassetto.

In generale le bacheche espositive devono avere una serie di caratteristiche precise che le integrino perfettamente rispetto all’ambiente nel quale vengono collocate: in questo articolo proveremo a darti alcuni suggerimenti su come valutare queste caratteristiche.

Quali sono le caratteristiche di una bacheca portachiavi

Per essere funzionale e utilizzata da chiunque la bacheca portachiavi deve essere installata su una parete facilmente raggiungibile ma che contemporaneamente ne permetta il controllo visivo. La numerazione progressiva dei ganci (clip) dove vengono appese le chiavi permette di accoppiare senza possibilità di sbaglio la chiave al suo posto confrontando il numero sul talloncino, evitando di collocare le chiavi nella bacheca portachiavi in maniera casuale o arbitraria.

Questo evita perdite di tempo nel caso di installazione in un ufficio o nel caso di dover accedere a un locale con la massima celerità. La trasparenza del vetro permette di verificare che le chiavi siano sempre presenti.

Come si integra la bacheca portachiavi nell’arredamento

Le bacheche portachiavi prodotte da Smartystore con la loro profilatura ad angoli morbidi tale da evitare urti e graffi a cose e persone, e la struttura in allumino di colore grigio, insieme al vetro frontale trasparente si integrano con qualsiasi tipo di arredamento esistente. Sono di facile installazione e trasferimento nel caso in cui le esigenze di arredamento lo richiedano.

La serratura con chiave permette di proteggere l’accesso da parte di soggetti estranei o malintenzionati. Le dimensioni e la capienza della bacheca portachiavi possono variare a seconda delle necessità.

Può essere pulita facilmente con normali prodotti da ufficio senza dover ricorrere a detergenti aggressivi oppure a manutenzioni specifiche.