bacheche espositive

Caratteristiche e funzionalità delle bacheche espositive

La bacheca espositiva è un mezzo semplice e diretto che viene impiegato in molteplici attività per fornire comunicazioni o pubblicizzare qualcosa. Capita spesso di vedere bacheche espositive all'ingresso di un condominio, fuori da un negozio, all'interno di un ufficio: vengono utilizzate come contenitori di testi o di immagini, permettono l'affissione di volantini.

Sono strutture chiuse da un'anta di sicurezza che viene aperta solo dal gestore o dal proprietario e hanno una parete in vetro per consentire a tutti di leggere o guardare all'interno. Se stai pensando di acquistarne una devi sapere che in commercio ne esistono di vari tipi di bacheche che variano in base alle dimensioni, allo stile e al materiale con cui sono realizzate ad esempio il legno o l'alluminio. Puoi quindi scegliere la bacheca che più si adatta a livello funzionale e visivo alla location dove hai necessità di inserirla.

Bacheche espositive per esterno o per interno?

La prima cosa da considerare è dove hai intenzione di posizionare la bacheca: in un luogo interno o esterno? Un ristoratore che ha deciso di affiggere il menù per invogliare i clienti a entrare nel suo locale dovrà pensare di acquistare una bacheca per esterno, un amministratore di condominio può invece avere l'esigenza di posizionarla all'interno di un edificio.

Le bacheche espositive per esterno in alluminio proteggono gli avvisi scritti su carta dalle intemperie, ma anche dagli atti vandalici: in questo caso è meglio orientare la scelta su strutture certificate che hanno un sistema anticondensa, spigoli arrotondati e una protezione in vetro temperato.

Per gli ambienti interni viene spesso utilizzata una bacheca con le ante scorrevoli in vetro temperato, il fondo può essere in sughero per appendere i fogli con le puntine, oppure si può optare per il fondo bianco magnetico sul quale è anche possibile scrivere con pennarelli cancellabili.

Bacheche espositive: illuminate o no?

Puoi optare per una bacheca illuminata a led se hai un locale notturno, oppure se hai un negozio e vuoi che i tuoi avvisi siano visibili anche negli scuri pomeriggi invernali. Puoi scegliere questo tipo di bacheca anche se la tua vetrina è poco visibile o male illuminata e desideri avere uno spazio che si nota.

Le bacheche espositive a led sono generalmente in alluminio e garantiscono un'illuminazione interna uniforme che rende quindi leggibile ogni foglio posizionato all'interno. Si acquistano già montate, per farle funzionare basta attaccare la spina alla presa elettrica. L'utilizzo dei led consente inoltre un notevole risparmio energetico rispetto ai neon.

Altri tipi di bacheche espositive

Le bacheche espositive non devono necessariamente essere fissate al muro, possono anche essere fissate su pali che hanno basi tonde che poggiano a terra oppure montanti da interramento privi di basi. Strutture di questo tipo sono adatte agli ambienti esterni. Esistono poi anche le bacheche portachiavi, utili negli alberghi, nei campeggi, nelle scuole o nelle comunità per appendere le chiavi su vari ganci numerati.