bacheca da esterno porta menu

Bacheche: 5 consigli per scegliere quella adatta a te

Se stai cercando la bacheca più adatta per te e per la tua attività commerciale, è importante conoscere le tipologie di bacheche esistenti e quali sono le cose che devi assolutamente sapere per scegliere quella perfetta per le tue esigenze. Ecco quindi 5 consigli per scegliere la bacheca da esterno o da interno perfetta per te:

1. Scegli il posto dove posizionare la tua bacheca

Il posto dove posizionare la tua bacheca è forse la prima cosa a cui devi pensare, questo ti aiuterà a capire anche il tipo di bacheca da acquistare. Avrà uno scopo informativo, ad esempio dovrà contenere avvisi di lavoro o comunicazioni per i tuoi dipendenti? O hai la necessità di veicolare un messaggio pubblicitario per invogliare dei potenziali acquirenti all’acquisto?

La posizione che individuerai all’interno della tua attività sarà fondamentale affinché il messaggio da veicolare venga recepito in modo chiaro e diretto.

2. Bacheche da esterno o da interno?

La prima grande distinzione da fare è scegliere tra una bacheca da esterno o una da interno. Se hai un’attività commerciale su strada, come un bar o un ristorante o anche una libreria, una bacheca da esterno è perfetta per attirare l’attenzione dei passanti ed invogliare i tuoi potenziali clienti ad entrare ed acquistare.

Se invece hai necessità di una bacheca dove esporre comunicazioni o annunci di lavoro ad esmpio, scegli una bacheca da interno

3. Scegli il materiale in base alle tue esigenze

In base alla bacheca che sceglierai, avrai a disposizione materiali diversi, non sottovalutare questo aspetto, ma scegli quello che fa al caso tuo.

Se hai bisogno di cambiare regolarmente il messaggio all’interno della tua bacheca, come nel caso di un menù o di avvisi di lavoro, allora è preferibile scegliere una bacheca in sughero, o una magnetica, in questo modo potrai cambiare in modo agevole il tuo messaggio ogni volta che ne avrai bisogno.

4. Meglio una bacheca con serratura o no?

Che tu scelga una bacheca da interno o una da esterno, è sempre meglio sceglierne una che abbia una serratura incorporata, in questo modo, che sia appesa al muro o autoportante, non correrai il rischio che qualcuno possa manomettere e rovinare gli avvisi o la pubblicità al suo interno.

5. Bacheche luminose a led o semplici?

Come nei casi precedenti non esiste una riposta univoca a questa domanda, ma dipende dalle proprie esigenze, un’attività, come ad esempio un ristorante, avrà necessità di rendere visibile il messaggio all’interno della bacheca anche di notte, per questo un’illuminazione led è la scelta migliore. Va poi considerato che i nuovi sistemi a led portano con loro anche un risparmio in termini energetici rispetto ai vecchi neon, non andando ad impattare in modo negativo sulle vostre finanze.

Al contrario, se hai optato per una bacheca da muro per le tue comunicazioni d’ufficio non avrai bisogno che sia illuminata anche la sera, quando gli uffici saranno probabilmente chiusi.

Qual è il costo di una bacheca da esterno e da interno?

I costi per le bacheche variano in base alla tipologia che avrete scelto per la vostra attività. Per le bacheche da esterno ad esempio si va da un minimo di circa 50€ per una bacheca da muro semplice, senza illuminazione, fino a circa 1000€ per le bacheche autoportanti con certificazione europea in alluminio.

Discorso analogo per le bacheche da interno, che hanno un costo che oscilla tra 40€ circa, per una bacheca magnetica con anta a libro, fino ad un massimo di poco meno di 400€ per una magnetica in alluminio anodizzato e anta in plexiglass.

Qual è la differenza tra bacheca e totem pubblicitario?

Molte persone confondo le bacheche espositive con i totem pubblicitari, ma le due cose sono molto diverse e con scopi totalmente diversi in alcuni casi.

I totem pubblicitari sono fondamentali per per pubblicizzare il proprio brand, vengono utilizzati all’interno di un piano di marketing per veicolare un messaggio specifico al cliente, possono essere in vari materiali, come cartone, pvc o interattivi, come i monitor digital signage.

Le bacheche vengono invece utilizzate per comunicare informazioni pubblicitarie o organizzative e sono utilizzate dalle attività commerciali, ma anche all’interno di condomini, alberghi ed uffici.

Condividi questo post


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

0